Calore..Colore..Atmosfera: l’Archimede Massimiliano

Anna mi chiama disperata: cena in giardino, il capo di lui con la moglie “tigre”, le colleghe pettegole…un grande contratto da festeggiare…e…l’elettricista non si presenta per sistemare le luci andate in corto-circuito…panico…la cena è fissata per l’indomani…Cosa fare?

Ed ecco, per restare in tema, che mi si accende una lampadina…o meglio una  candela…!!

Proprio due sere addietro tra un chicken masala ed un naan mi avevano parlato di Massimiliano creatore di lampade e candele con una tecnica di lavorazione manuale da lui ideata ed elaborata, con una gamma di forme, colori e dimensioni davvero incredibile…tessendomi perdipiù le lodi personali dell’artista….ma dove ho messo il bigliettino…ah…sempre il mio disordine…

Eureka! come disse Archimede Pitagorico J Trovato!!!…CiaosonoErmannamihaparlatoditeLucaemergenzapassosubito..  Ed è così che tra una fettina di salame ed un bicchiere di vino nel suo bed&breakfast-laboratorio sulle colline piacentine  risolvo il problema di Anna..lampade di cera e candele in tonalità lilla da coordinare al viola e verde dei vis-à-vis (chiaramente ricamati a punto croce) e delle decorazioni floreali….un successone!!! Persino “la perfida” si è congratulata per l’allestimento..e grande figurone di Anna -e del marito- che si è pure aggiudicata un romantico week-end benessere ad Ischia per riprendersi dallo stress..

Beh..da allora Massimiliano è un punto fermo e non potevo non proporlo a voi Amiche di Viceversa e di Occasioni Donna: le sue sono davvero occasioni…ed aiutano a crearle…

Sia nei colori caldi e naturali che dipingono la natura dei mesi invernali, che in quelli estivi che colorano di vita l’ambiente (miele-ambra-rosso-giallo-arancione-lilla-azzurro-avorio-salmone-verde) le candele e le lampade in cera nelle loro morbide e seduttive tonalità aiutano a creare calore, colore e tanta atmosfera…e da non sottovalutare, a prezzi veramente eccezionali… Cosa aspettate? Per una cenetta romantica o semplicemente per un po’ di relax e piacere personale…non perdete l’Occasione…!!  

Ecco i modelli (disponibili in varie misure):

 

 

LE LAMPADE: vasi in cera contenenti una lampadina a basso consumo energetico…niente paura..la lampadina non scalda e la cera non si scioglie…

e09570eb76c3c6d496eca654441376a0.jpg13d9d23c8127fff82e6cf99c48537641.jpg55f6640a4dae83d86b4cb75b0a8401ec.jpgb976c5ee8e7e6ca4cdf4061e4389f9c6.jpga696c54c5f51f85df452f1f51c0a785b.jpg

 

 Vashir              Moki               Kubis                 Fuji               Talash

 

I VASI VUOTI CON CANDELA INTERNA:  si consuma solo la candela all’interno (che si può sostituire) ed i contenitori possono essere utilizzati per tanti altri usi.

3e5ffa1077c46f3282afbcb16f64be0d.jpg51454b4678a7b55c0b6b2839198a6da5.jpgbb5ac6c7984a0993767b885c05c29fa9.jpg
Kubis                     Schasir                 Fujii

c8cf12492ea794a4747a87813530eccf.jpgf6f3b4bcaa91e5ef3de2cdc7de7c9cdb.jpg
Moki        Vashir
LE CANDELE: tutte disponibili in vari formati ed in ben 10 colori
(miele-ambra-rosso-giallo-arancione-lilla-azzurro-avorio-verde-salmone)!!!
e con un piccolo supplemento vengono realizzati anche colori personalizzati!!
b58e1dc15c2085d8fed047cb6962226e.jpg5399a84022631c8f51acb912ec145fb3.jpg627bc57941b3abb6ac14dcf2adfd592d.jpg

Keope                 Perseo                      Genox

1e69337a0a4eed66093ed433a0689a73.jpg67565b1c248d1acdd86eb1577df3f64d.jpg83e884396c8570763f15e14175d458e1.jpg
Lotho               Fuji               Talash

aaa6822241f59e1632c3ad681c28e097.jpgc79dbf6521f1e9577a61abe0ed2e5f23.jpg2f3da1bb2f36ae18c1442e74ee611430.jpg
Gamla                Moki               Vashir

e37859e0428f8137234b48ead55b8be0.jpg7bc9f7bd74afe634cdb09ff3e7f75661.jpg e92937cd5863fef30bcd66c97d816c82.jpg
Madok              Shasir            Luna

34b280a89be8328f32c4f7ce30d9adf8.jpg06501d61e82a17820e515e5c8f17c2e0.jpg9473ce94e275755e51d28cdf3beff865.jpg
Duna               Tork               Kirt

     

Calore..Colore..Atmosfera: l’Archimede Massimilianoultima modifica: 2008-04-21T18:55:00+00:00da donna126
Reposta per primo quest’articolo